Sezione Pubblicazioni

Come cambia lo spazio pubblico con l’apogeo della sfera digitale?

Come cambia lo spazio pubblico con l’apogeo della sfera digitale?

Secondo Giovanni Sartori, i processi che formano l’individuo trasformandolo in adulto dipendono da quattro fattori: 1) i genitori, 2) i coetanei (peer group), 3) la scuola, 4) i mass media. Purtroppo, secondo Sartori, nella società occidentale di oggi, tanto i genitori come la scuola sono allo sbaraglio. Rimangono solo il “peer group” e i media….

Ritorno al Territorio. Intelligenza Collettiva Situata

Ritorno al Territorio. Intelligenza Collettiva Situata

Noi siamo la prima generazione che rinnega la generazione dei nostri genitori per rivalutare quella dei nostri nonni.Gian Luca Ranno (gnammo.com) Senza alcun dubbio, la mia è una generazione fortemente segnata dalle nuove tecnologíe, la generazione dei computers, di Internet e degli smartphones; una generazione molto particolare, da non confondere con quella più giovane dei…

Urbanistica Digitale

Urbanistica Digitale

Innovazione del modello e strumenti per la Pianificazione Partecipata Domenico Di Siena*PremessaQuesto testo presenta in modo sintetico alcune delle proposte appartenenti ad un più ampio progetto di ricerca dedicato al mondo dell’ Urbanistica e della Partecipazione Pubblica in rapporto con le nuove tecnologie.L’ obiettivo é individuare i punti critici della Progettazione Partecipata e proporre possibili…

Spazio Pubblico | intervista a Francesco Cingolani (@immaginoteca)

Spazio Pubblico | intervista a Francesco Cingolani (@immaginoteca)

Nell’ambito della ricerca “” su cui lavoro da ormai alcuni anni, ho intervistato Francesco Cingolani (@immaginoteca), amico con il quale ho il piacere di condividere diversi progetti di carattere professionale, artistico e di ricerca. Di seguito riporto la sua opinione riguardo al significato di Spazio Pubblico e la relazione con le Nuove Tecnologie. 1 – Che cosa intendi per…

Nuovi strumenti e metodi innovativi per la Pianificazione Partecipata

Nuovi strumenti e metodi innovativi per la Pianificazione Partecipata

Dopo esattamente 5 anni, oggi voglio rispolverare i documenti relazionati con la mia tesi di laurea intitolata “Nuovi strumenti e metodi innovativi per la Pianificazione Partecipata. Il caso di un piano intercomunale nel bacino nord del fiume Jarama (Madrid)” con la quale ho ottenuto la Laurea in Architettura il 16 maggio 2006 presso la Facoltá di Architettura “L. Quaroni” della Università…

Newsletter