La biblioteca: un nuovo spazio pubblico

Ripensare la biblioteca come un nuovo luogo di aggregazione che invita i cittadini ad esplorare e fare esperienze di conoscenza. Non più schiere di scaffali polverosi e luci soffuse ma luoghi accoglienti, con spazi per ogni genere di attività culturale…

A partire dagli anni ‘90 le biblioteche hanno iniziato a perdere d’attrattività in quanto luoghi per accedere all’informazione. Le fonti alternative di conoscenza ne hanno favorito la crisi. Una crisi che si è rivelata un’opportunità in Gran Bretagna. Un’indagine di mercato, effettuata su un ampio campione della popolazione londinese, ha rivelato i punti deboli delle biblioteche e ha permesso di ripensare ad un nuovo concetto di spazio bibliotecario in relazione a 3 parole chiave: Library, rinnovo della biblioteca, nuova vita nella rete di biblioteche, trasportate nell’era dell’informazione; Learning, centro di formazione permanente e centro di formazione on-line e diretta; Information, presentazione delle proposte documentarie e di formazione attraverso una strategia di comunicazione studiata per attirare nuovi utenti e fidelizzare quelli esistenti.

continua su: http://www.tafter.it

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Precedente Publico.es

Newsletter